Situazione altalenante per Zoom Video, le azioni sono pronte al salto?

Situazione altalenante per Zoom Video, le azioni sono pronte al salto?

Zoom Video, le cui azioni durante la pandemia sono arrivate a ridosso dei 590 $ (588,84 $ per l’esattezza), potrebbe iniziare un’inversione di tendenza e ritornare ai fasti di 1 anno fa.

La società Zoom (NasdaqGS:ZM) si basa principalmente su un modello di e-commerce low-touch che si presta all’adozione virale, ma ha anche creato una forza vendita diretta per raccogliere e servire clienti più grandi e più strategici. La società è stata abile nell’aggiungere utenti, specialmente durante i blocchi indotti dal COVID-19, e ha anche diversi prodotti correlati da vendere.

Con la recente introduzione di Zoom Phone, che non prevede di vendere ai clienti che non dispongono già di Zoom Meetings, il portafoglio potrebbe espandersi in modo significativo. L’obiettivo dell’azienda è quello di aggiungere il maggior numero possibile di utenti.

Zoom Video, le azioni sotto la lente di ingrandimento

Si premette una piccola considerazione: Il rischio più grande per Zoom è l’esecuzione simultanea di tanti aspetti diversi della crescita. Ad esempio, Zoom Phone ha una vendita più complessa e nello stesso momento l’azienda sta spostando il proprio target di vendita da clienti più piccoli a clienti più grandi.

Sotto tutti i punti di vista, le azioni Zoom sono decisamente di tipo growth dato gli elevati valori dati gli indicatori di redditività e contabilità rispetto al settore; P/E ratio (140.1x vs 48x), PEG ratio a 10.1x e P/BV ratio (25.2x vs 7.6x).

Per quanto riguarda le prospettive di crescita, dato che Zoom Video sono azioni considerate growth presentano delle elevate percentuali di crescita, sia per quanto riguarda il fatturato (18,8% vs 13,6%) che per quanto riguarda gli utili (13,8% vs 16,8%).

Infine, dal punto di vista finanziario, la società presenta una perfetta situazione finanziaria dato un Debt/Equity dello 0%, liquidità per oltre 4,2 miliardi di $ e asset di breve termine che coprono di oltre 3 volte i debiti finanziario di breve e lungo termine.

Zoom Video, azioni dal punto di vista tecno-grafico

Al momento della scrittura le azioni Zoom quotano a 331,53 $ e il grafico seguente rende bene l’idea della possibile inversione di tendenza.

Grafico settimanale Zoom Video
Grafico settimanale Zoom Video

Il prezzo è vicino a testare la trendline dinamica ribassista, è decisamente in un punto chiave dal punto di vista operativo, considerando anche il possibile passaggio del consensus medio da HOLD a BUY.

Gli obiettivo di medio/lungo termine pronosticato dagli analisti sono due: il primo a 425 $ (+28,2%) mentre il secondo è posto a 550 $ (+65,9%).

Fonte

Lascia un commento

Questo articolo ha un commento