Apple iPhone 12 (128GB) – bianco

(6 recensioni dei clienti)

749,001.009,00

Display Super Retina XDR da 6,1″
Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità

Svuota
COD: N/A Categoria:

Descrizione


Display Super Retina XDR da 6,1″
Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità
A14 Bionic, il chip più veloce mai visto su uno smartphone
Evoluto sistema a doppia fotocamera da 12MP (ultra-grandangolo, grandangolo) con modalità Notte, Deep Fusion, Smart HDR 3 e registrazione video HDR a 4K in Dolby Vision
Fotocamera anteriore TrueDepth da 12MP con modalità Notte e registrazione video HDR a 4K in Dolby Vision
Resistenza all’acqua di grado IP68, la migliore del settore
Compatibilità con gli accessori MagSafe: si agganciano al volo per una ricarica wireless più veloce
iOS, con nuovi widget sulla schermata Home, nuova Libreria app, app clip e tanto altro

Informazioni aggiuntive

Brand

Taglia

, ,

Colore

, , , , ,

6 recensioni per Apple iPhone 12 (128GB) – bianco

  1. TanoP.

    Your browser does not support HTML5 video.

     Di recensioni sul web riguardanti i prodotti della Apple, e nel dettaglio gli iPhone, ce ne sono a migliaia, per questa ragione la mia recensione vuole avere ad oggetto due argomenti specifici. Se ha senso passare da un iPhone X (del novembre 2017) ad un iPhone 12, e se ci sono importanti differenze tra la fotocamera del 11 e del nuovo 12.Prima, tuttavia, è importante una piccola premessa, come se fosse un terzo punto sul quale focalizzare l’attenzione, giusto perché ci tengo. Se si ragiona solo per qualche minuto, non è difficile comprendere che per i modelli presentati da Apple nel 2020, non ha assolutamente senso essere indecisi se acquistare l’iPhone 12 o il 12 Pro. Sostanzialmente (quindi non state a guardare le forma rappresentata dalla sigla) i telefoni sono IDENTICI, non sto nemmeno qui ad elencare le differenze, dal mio punto di vista e per quello che realmente serve, non vi sono. Ciò che conta c’è ed il risparmio è di 200 euro, non 20!Ritornando al primo punto, può capitare di essere indecisi – come nel mio caso – se cambiare la batteria al vostro iPhone X del 2017, ovvero eseguire un upgrade acquistando qualcosa di più recente e durevole. Nel primo caso dovreste spendere solo 75 euro, portando lo smartphone alla Apple per cambiare la batteria, nel secondo, nella migliore delle ipotesi, ove riuscisse a vendere il vecchio ad un prezzo di 300 euro, 698 euro. Quindi le spese non possono equipararsi, per questo bisogna avere dei VALIDI MOTIVI che vi spingano a effettuare il cambio generazionale. Questi non possono avere a fondamento la velocità della nuova Chip A14 Bionic (iPhone 12/12 pro), perché posso assicurarvi che dopo 3 anni di innovazione tecnologica e prestazionale, non noterete differenze palesi nell’utilizzo quotidiano dei due smartphone. Il 12 va come andava l’X! Dove invece potrete condizionare la vostra scelta, favorendo di gran lunga il nuovo iPhone 12, è il netto miglioramento del comparto fotocamere, rivoluzionato nei sensori e nella capacità degli stessi di fare ottimi scatti anche al buoi senza flash. Aspetto questo divenuto obsoleto sull’iPhone X, praticamente ciò che sembrava fantastico nel 2017/2018 oggi non può essere apprezzato. Ultimo motivo, che sposta l’ago della bilancia in favore del 12, accettando quindi di spendere i 590 euro circa di differenza rispetto al cambio della batteria, riguarda le dimensioni del display. Non sarà un cambiamento eccessivamente importante, bensì posso assicurarvi che la differenza di polliciaggio si sente, i 0.4 pollici in più agevolano l’attività quotidiana. Per di più, tengo a precisare, che Apple è stata particolarmente brava ad aumentare le dimensioni dello schermo rimanendo quasi inalterate quelle fisiche. Infatti, mentre l’iPhone X da 5.7 pollici misurava 143.6 x 70.9 x 7.7 mm, il nuovo iPhone 12 da 6.1 pollici misura 146.7 x 71.5 x 7.4 mm. Come potete notare è addirittura più sottile.Potrebbe esserci tuttavia un’ulteriore soluzione, quella di acquistare un iPhone 11, in modo da ottimizzare ulteriormente la spesa. Anche questa era stata una delle idee venutemi in mente, e valutandola a mente fredda non è malvagia. Se il modello X è molto vicino al 12 in termini di velocità, l’iPhone 11 è praticamente sovrapponibile. Stesso può dirsi della fotocamera, si perde qualche punto di luminosità per quella frontale e qualche dettaglio per quella posteriore. Certo in questo caso bisogna rinunciare ai nuovi colori, al nuovo/vecchio design a mattonella (molto bello e particolare) e, soprattutto, al display Oled (vero motivo che lo rende a tutti gli effetti un Pro).Con questo è tutto. Ho cercato di lasciarvi un commento personale capace, ove possibile, di risolvere qualche dubbio. Considerato anche che dal punto di vista tecnico c’è poco da dire, gli iPhone sono dei telefoni performanti a 360° che valgono quanto costano, sia per qualità costruttiva che comfort nell’utilizzo.Ultimissima precisazione! Non gradisco due aspetti dell’ultimo aggiornamento (14.2.1): quando si abbassa il centro di controllo mentre si è in un app questo non compare, bensì bisogna riabbassare lo stesso lato due volte (molto scomodo – RETTIFICO QUESTA PARTE: il problema lo si risolve andando in impostazioni > centro di controllo > accesso dalle app; non ho ritrovato la possibilità di utilizzare la testiera come cursore, non riuscendo a trovare nelle impostazioni una voce che me lo consentisse.

  2. tech.info

    Buongiorno a tutti! Cercherò di fare una recensione veloce e fluida, cercando di omettere specifiche che potete trovare tranquillamente direttamente sul sito Apple e cercherò di concentrarmi su quali siano le sensazioni di utilizzo e le differenze con i modelli precedenti.Piccola premessa:Non voglio commentare le decisioni di marketing di Apple, sicuramente molto discutibili come, ad esempio, non mettere in confezione un caricabatterie. Di certo se io sono qui a recensire questo telefono e voi intenzionati a comprarlo siamo disposti a spendere ulteriori 25 euro per il nuovo caricabatterie veloce da 20w ;).Partiamo dal design che ricorda moltissimo un iPhone 5, con spigoli vivi a cui non eravamo più abituati ma che sicuramente ci mancavano tanto. La “portabilità” ad una mano è diventata molto più semplice sia per la presenza degli spigoli come detto, sia per le dimensioni e peso più contenuti.Il 12 a confronto di un 11 pro, è di pochissimi millimetri più grande, se non sbaglio solo di 2 mm ma più leggero e con un display più grande.Parte hardware non mi soffermo neanche perché è perfetto: zero lag, super fluido, foto perfette, non scalda… praticamente il top. Unica pecca è il refresh del display, che tra le altre cose è stupendo, che si ferma a 60 hz, personalmente comunque io non vedo questo grosso problema.Molti diranno: si ma il Samsung S20 o Note 20 (che ho avuto modo di provare) hanno il refresh a 120 hz! Sì, ma poi non dicono che con la batteria si arriva a poco dopo pranzo!A proposito di batteria questo iPhone 12 se la cava più che bene, le 6 ore di schermo le fate tranquille. Direi che ad autonomia si posiziona tra un XS Max ed un 11 Pro.Vi allego uno screenshot dei consumi della batteria: staccato dalla carica lunedì alle 15, dopo 24h con quasi 3h di schermo avevo ancora circa il 60%. Si è vero io ne faccio un uso molto blando (Safari, YouTube, whatsapp e qualche chiamata) però non posso parlarne male anzi!Conclusioni finali:Quest’anno la mia scelta è ricaduta sul modello “base” anche perché le differenze tra il 12 e d il 12 pro si limita ad una qualità foto/video di poco migliore che non giustifica il prezzo. Diversamente sarà quando uscirà il 12 Pro Max.Ovviamente ora sta a voi decidere, se avete la possibilità economica e siete appassionati prendetevi il Pro, in caso contrario prendete tranquillamente il 12 nomale e vi troverete benissimo! 😉

  3. Ros80

    Finalmente Apple ha cambiato proprio telefono e modello questo appartiene ad altra categoria rispetto ai precedenti . Questo nn vuol dire che i precedenti nn siano buoni anzi ma questo iPhone 12 è proprio un altro smartphone. Materiali eccellenti ad incominciare dallo schermo del mio vecchio xr ma poi molto più leggero è leggermente più piccolo e menomale xke xr in tasca era e pesava come una mattonella. La cosa più bella è proprio lo schermo con colori che sembrano liquidi . Costa xke effettivamente costa è un dato oggettivo ma ne vale la pena. Se devo trovare un difetto è la mancanza nn tanto degli AirPods xke tanto col filo nessuno più li ha usano tutti quelli Bluetooth ma la mancanza del caricabatterie. Onestamente nn metterlo è uno squallore ma quanto costa alla Apple un caricabatterie? Un paio di euro ?che figura anche se cmq ora sicuramente lo faranno altri. La Apple dice in nome dell ambiente poi ci mette un cavo usb-c quindi il vecchio nn è buono .Allora nn sembra un controsenso?? Cmq chi compra uno smartphone così costoso compra pure il caricabatterie.

  4. Danny

    Non vi parlo delle caratteristiche tecniche perché quelle le potete trovare ovunque, ma bensì della qualità e dell’esperienza che solo Apple sa regalare in ogni acquisto!Telefono indubbiamente completo sotto ogni punto di vista, nulla da invidiare al pro a meno che non siate dei fotografi incalliti, allora in quel caso con 200/300 euro di differenza prendete il meglio in circolazione fotograficamente parlando su un prodotto Apple, ma tralasciando questo dettaglio vi garantisco che quest’anno rispetto all’11 dello scorso anno, si vede che il divario con il modello Pro è praticamente nullo, soprattutto per la maggior parte che lo usa con una custodia dove il design in acciaio e il retro opaco si vanno a perdere!Ero orientato anche io inizialmente sul modello Pro ma effettivamente non essendo il tipo che fa tantissime foto ma cerca solo il processore sempre più performante mi sono alla fine orientato sul 12 normale appunto, e credo che per l’utente medio e non solo….sia più che sufficiente!Bellissimo è comodissimo in mano soprattutto con la sua cover originale in silicone, nettamente meglio rispetto al pro max che avevo lo scorso anno!Spero di esservi stato di aiuto nella scelta e nel caso fatemelo sapere qui sotto 🙂

  5. Linda

    Non posso dire molto perché è arrivato ieri e non ho avuto modo di testarlo a fondo però le prime impressioni a livello estetico sono ottime! Il verde chiaro è meraviglioso! E’ molto leggero e delle giuste dimensioni anche per l’utilizzo ad una mano. Sono sempre stata un po scettica verso IOS ma da quando c’è stato l’aggiornamento a 14 mi sono ricreduta: la possibilità di inserire widget a me viene molto bene, certo non c’è la stessa scelta di Android, ma quelli per me essenziali ci sono (batteria e contatti). Per ora molto contenta dell’acquisto 🙂

  6. allineedis

    Non vi parlo delle caratteristiche tecniche perché quelle le potete trovare ovunque, ma bensì della qualità e dell’esperienza che solo Apple sa regalare in ogni acquisto!

    Telefono indubbiamente completo sotto ogni punto di vista, nulla da invidiare al pro a meno che non siate dei fotografi incalliti, allora in quel caso con 200/300 euro di differenza prendete il meglio in circolazione fotograficamente parlando su un prodotto Apple, ma tralasciando questo dettaglio vi garantisco che quest’anno rispetto all’11 dello scorso anno, si vede che il divario con il modello Pro è praticamente nullo, soprattutto per la maggior parte che lo usa con una custodia dove il design in acciaio e il retro opaco si vanno a perdere!

    Ero orientato anche io inizialmente sul modello Pro ma effettivamente non essendo il tipo che fa tantissime foto ma cerca solo il processore sempre più performante mi sono alla fine orientato sul 12 normale appunto, e credo che per l’utente medio e non solo….sia più che sufficiente!

    Bellissimo è comodissimo in mano soprattutto con la sua cover originale in silicone, nettamente meglio rispetto al pro max che avevo lo scorso anno!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *